top of page
  • Immagine del redattorePasquale De Vita

importanti Novità per la pratica enea

LA NOVITA’:

Da mercoledì pomeriggio è online il portale Enea dedicato alla trasmissione dei dati degli interventi edilizi e tecnologici che beneficiano del bonus ristrutturazioni e comportano anche risparmio energetico e/o utilizzo delle fonti rinnovabili. Enea ha elencato tutti gli interventi soggetti all'obbligo di invio, tra i quali anche serramenti esterni ed infissi.

La trasmissione dei dati dovrà avvenire entro il termine di 90 giorni a partire dalla data di ultimazione dei lavori o del collaudo. Per gli interventi la cui data di fine lavori è compresa tra il 01/01/2018 e il 21/11/2018 (data di apertura del sito), il termine dei 90 giorni decorrerà dal 21/11/2018.

E’ obbligo quindi, per il cliente finale che vuole usufruire della detrazione fiscale, limitatamente alle condizioni previste nel portale, inviare la pratica ad Enea.

IL MOTIVO: Nella Legge di Bilancio 2018 era previsto l’invio delle pratiche ad Enea per gli interventi di ristrutturazione che generano risparmio energetico, ma il portale non era fino a ieri disponibile; questo serve per monitorare e valutare il risparmio energetico, anche ai fini degli obiettivi comunitari che lo stato deve garantire annualmente all’Unione Europea.

COSA FARE ADESSO: Il portale Enea per le ristrutturazioni (>> da non confondere con quello per l’Ecobonus<<) è online, e ci sono 90 giorni di tempo per inviare tutte le pratiche degli interventi relativi a ristrutturazione che vogliono usufruire dello sgravio fiscale, realizzati a partire da inizio anno. La sezione per i serramenti è stata creata in linea con le informazioni già richieste per l’Ecobonus, semplificandole ulteriormente al fine di renderle fruibili anche da personale non tecnicamente competente.

27 visualizzazioni

Commentaires


bottom of page